Mikhail Bakunin

Bicentennial conference (1814-2014) – Pryamukhino, Russia

Archive for the tag “Italy”

Bakunin – Incontro in Venezia

In occasione dei 200 anni dalla nascita incontro e dibattito sulla figura e il pensiero di Michail Bakunin

Sabato 17 maggio  2014

Ateneo degli imperfetti

via Bottenigo 209 – Marghera (Venezia)

h.11.00 – 19.00

bakunininterverranno:

Nico Berti, professore di storia contemporanea all’università di Padova e curatore de “La libertà degli uguali” – Il pensiero politico di Bakunin

Pietro Adamo, insegna storia moderna all’università di Torino – Bakunin e la critica della scienza

Lorenzo Pezzica, membro del Centro studi libertari Giuseppe Pinelli e curatore del libro “Viaggio in Italia” – Bakunin in Italia

Francesco Codello, Ateneo degli imperfetti e Centro studi libertari – L’istruzione integrale contro la meritocrazia

Info:

Ateneo degli imperfetti +39 327 534 10 96.

Advertisements

Viaggio in Italia, nell’ottocento

BAKUNIN Viaggio in Italia_COVER.inddViaggio in Italia di Michail Bakunin (pagg. 144, € 12.00, a cura di Lorenzo Pezzica). Milano, Eleuthera, 2013.

di Lorenzo Pezzica

Nelle sue vorticose peregrinazioni, ora per partecipare a un’insurrezione ora per sfuggire a un arresto, Michail Bakunin soggiornò spesso in Italia, soprattutto negli anni sessanta dell’ottocento. Un libro da poco edito da Elèuthera ne riporta le acute descrizioni e osservazioni. Ecco la prefazione del curatore.

Read more…

2014, anno Bakunin

Il 2014 sarà il 200 ° anniversario della nascita di Bakunin . AF ( Federazione Anarchica ) e IFA ( federazioni anarchiche internazionali ) saremo impegnati in attività per promuovere idee e pratiche anarchiche attraverso la commemorazione della sua nascita .

La FA ha deciso al suo ultimo congresso , di sviluppare azioni federali intorno all’anarchismo in generale e in particolare di Bakunin . Bakunin è di determinante importanza nella strutturazione e affermazione delle idee anarchiche e le pratiche in materia di socialismo autoritario e parlamentare , contro la religione e lo Stato, all’interno del movimento dei lavoratori e dei sindacati , e infine per l’ internazionalismo rivoluzionario .

Read more…

Post Navigation